Rapporto dell’incontro sulla tracciabilità prodotti ortofrutticoli

Nell’incontro avvenuto presso la sede Ascom lo scorso giovedì 1 Marzo tra gli operatori ortofrutticoli, i responsabili Ascom di settore Giuseppe Gargiulo e Michele Massa, ed il Presidente Eugenio Michelino, sono state illustrati:
– una breve guida sugli obblighi di etichettatura dei prodotti ortofrutticoli (freschi, confezionati e IV gamma);
– il cartello per la vendita di ortofrutticoli sfusi in adempimento all’obbligo di etichettatura;
– l’obbligo di iscrizione nella Banca Nazionale Dati Operatori Ortofrutticoli (B.N.D.O.O.), per ora previsto per gli operatori con un fatturato annuo superiore a 60.00,00 euro IVA esclusa, richiesto dai provvedimenti legislativi europei e sollecitato dalle Istituzioni locali, Regione Campania e Provincia di Napoli (in un incontro avvenuto nella sede Ascom di Napoli tra l’Assessore provinciale all’agricoltura Francesco Borrelli e i responsabili locali e di settore dell’Ascom), in vista di un ormai necessario ed urgente adeguamento previsto dalle predette normative.

Inoltre è stata proposta dall’Ascom ed accettata da parte degli intervenuti, l’iniziativa, che partirà a breve di dedicare un giorno alla promozione di un prodotto con prezzo assolutamente concorrenziale evidenziandone in modo particolare la Tracciabilità attraverso l’etichettatura adeguata e conforme alle leggi.

Il Presidente Michelino, nel sottolineare gli sforzi dell’Associazione e degli operatori isolani per una attività di vendita sempre più allineata agli obblighi e agli oneri previsti dalle leggi e dalle Istituzioni che regolano il settore e, sollecitando la compattezza degli operatori, ha manifestato la sempre più viva preoccupazione per una categoria che soffre da troppo tempo di problemi enormi.

In primo luogo la mancanza cronica di collegamenti adeguati (il traghetto della Procida Lines delle ore 04:00 è ormai assente da mesi, impedendo così la possibilità agli operatori di “fare mercato” in maniera adeguata e tempestiva per un ritorno sull’isola quanto meno allo stesso orario degli operatori itineranti, gli ambulanti).

In secondo luogo, il rispetto degli obblighi di vendita anche da parte degli ambulanti stessi, a cominciare dalle regole sul commercio itinerante: il regolamento comunale, le leggi nazionali e regionali prevedono piazzole di sosta determinate, modalità precise di vendita a chiamata da parte del consumatore (e non viceversa come di fatto avviene), il rispetto degli itinerari consentiti, il rispetto delle stesse norme sulla tracciabilità, come previsto per il commercio stanziale, il possesso di licenze e autorizzazioni per tutti coloro che sbarcano sull’isola, l’iscrizione presso apposito albo comunale, l’obbligo anche per loro del registratore di cassa e del relativo uso, il possesso di fatture di acquisto per tutta la merce trasportata.

Inoltre, questione questa sulla quale si sta sollecitando una previsione regolamentare da parte del Comune, anche per loro la previsione di obblighi ed oneri per lo smaltimento dei rifiuti.

Di queste questioni e di altre che interessano la categoria, l’Ascom si è resa strenua portatrice attraverso incontri e sollecitazioni in tutte le sedi, comunali, provinciali e regionali (di recente è stata inoltrato all’Assessore alle Attività Produttive Andrea Cozzolino, anche con il sostegno dell’Ascom di Napoli, una richiesta per consentire l’approdo notturno e l’imbarco degli operatori isolani su una nave traghetto proveniente da Ischia, intorno alle ore 03:00, e diretta a Pozzuoli, per cercare di tamponare l’assenza di mezzi di trasporto marittimo locali).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...