Comunicazioni dei rapporti finanziari all’Anagrafe Tributaria

Fonte: Dipartimento per le politiche fiscali

Nell’ambito del rafforzamento delle misure di contrasto all’evasione fiscale, l’articolo 37 del decreto legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito dalla legge 4 agosto 2006, n. 248, ha modificato i commi sesto ed undicesimo dell’articolo 7, del decreto del Presidente della Repubblica del 29 settembre 1973, n. 605, introducendo l’obbligo per gli operatori finanziari di comunicare all’Anagrafe Tributaria l’esistenza e la natura dei rapporti da essi intrattenuti, con l’indicazione dei dati anagrafici dei titolari compreso il codice fiscale.

Ai sensi della innovata disposizione le informazioni comunicate verranno archiviate in una apposita sezione dell’Anagrafe tributaria, denominata “Archivio dei rapporti con operatori finanziari”.
Le informazioni comunicate saranno utilizzate ai fini delle richieste e delle risposte in via telematica di cui all’articolo 32, primo comma, numero 7), del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 600, e successive modificazioni, e all’articolo 51, secondo comma, numero 7), del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633, e successive modificazioni, in linea con quanto specificamente previsto dal nuovo testo dell’art. 7, undicesimo comma, del decreto n. 605/1973 citato.
Quest’ultima disposizione stabilisce inoltre che le informazioni comunicate
potranno essere utilizzate anche ai fini:

  • delle attività connesse alla riscossione mediante ruolo;
  • dell’espletamento degli accertamenti finalizzati alla ricerca e all’acquisizione della prova e delle fonti di prova nel corso di un procedimento penale, sia in fase di indagini preliminari, sia nelle fasi processuali successive, ovvero degli accertamenti di carattere patrimoniale per le finalità di prevenzione previste da specifiche disposizioni di legge, dai soggetti di cui all’articolo 4, comma 2, lettere a), b), c) ed e), del decreto interministeriale 4 agosto 2000, n. 269.

Con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 19 gennaio 2007 sono state definite le modalità ed i termini per la effettuazione delle comunicazioni da parte degli operatori finanziari, nonché i requisiti di sicurezza per la trasmissione e per la consultazione dei dati inseriti nell’“Archivio dei rapporti con operatori finanziari”.

Scarica tutto il Documento

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...