Correggiamo gli errori nel modello UNICO

a cura di Giorgio Di Dio – Isola di Procida

Dopo aver presentato il modello unico possiamo accorgerci di aver commesso degli errori. Ricordiamo che fino a quando l’ufficio non ha effettuato i relativi controlli, possiamo correggere gli errori evitando l’applicazione delle pesanti sanzioni.

CORREZIONI DI ERRORI ENTRO I TERMINI DI PRESENTAZIONE

Dichiarazione correttiva
Se ci accorgiamo di avere commesso errori e non sono ancora scaduti i termini di presentazione del modello Unico, possiamo presentare una seconda dichiarazione dei redditi “rettificativa”, che corregge quella già consegnata, esponendo, per esempio, redditi non dichiarati o indicando oneri deducibili o detraibili non indicati, nella dichiarazione precedente.
In questo caso occorre barrare l’apposita casella “Correttiva nei termini“.

Minore credito o maggiore imposta
Se dai nuovi calcoli della dichiarazione rettificativa emerge una maggiore imposta o un minore credito, basta versare le somme dovute entro i termini previsti.

Maggiore credito o minore imposta
Se, invece, ne deriva un maggiore credito o una minore imposta, possiamo chiederlo a rimborso, o riportarlo a credito per l’anno successivo, o utilizzarlo in diminuzione di eventuali importi a debito.


CORREZIONI DI ERRORI DOPO LA SCADENZA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE

Dichiarazione rettificativa o integrativa
Se i termini di presentazione della dichiarazione sono scaduti, possiamo rettificare o integrare la stessa presentando una nuova dichiarazione completa di tutte le sue parti.
Per poter presentare la dichiarazione integrativa (in aumento o in diminuzione) occorre che la dichiarazione originaria sia a considerata valida,e, cioè, che sia stata presentata entro 90 giorni dal termine di scadenza.
Se la dichiarazione è presentata con un ritardo non superiore a 90 giorni, la violazione può essere regolarizzata eseguendo spontaneamente, entro lo stesso termine, il pagamento di una sanzione di euro 32,00 (1/8 di e 258,00). In questo caso, però, l’ufficio potrebbe applicare le sanzioni relative alle eventuali violazioni riguardanti il pagamento delle imposte.
Per evitare questo dobbiamo ricorrere al Ravvedimento Operoso.

RAVVEDIMENTO OPEROSO PER LA DICHIARAZIONE INTEGRATIVA

Con il ravvedimento operoso si possono correggere errori od omissioni, contenuti nella dichiarazione originaria, che hanno generato un minore reddito.
Per correggere gli errori basta presentare una dichiarazione integrativa entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa all’anno successivo.
Entro il medesimo termine di va effettuato il pagamento:

  • dell’imposta dovuta o della maggiore imposta dovuta;
  • degli interessi del 2,5% su base annua;
  • della sanzione ridotta del 6% ( 1/5 del 30%).

Dichiarazione integrativa a proprio favore
Possiamo integrare anche a nostro favore le dichiarazioni per correggere errori od omissioni che abbiano determinato un maggiore reddito o, comunque, un maggiore debito o un minore credito d’imposta, con una successiva dichiarazione da produrre entro il termine di presentazione di quella relativa al periodo d’imposta successivo.
Le correzioni operate, se effettuate nei termini non sono soggette a sanzioni e l’eventuale maggiore credito d’imposta risultante dalla dichiarazione integrativa può essere utilizzato in compensazione.

DICHIARAZIONE INTEGRATIVA IN AUMENTO OLTRE I TERMINI PREVISTI DAL RAVVEDIMENTO OPEROSO

Se è scaduto anche il termine per ricorrere al ravvedimento operoso, possiamo, comunque, correggere gli errori che comportano un maggiore reddito, mediante la presentazione di una dichiarazione, entro il 31 dicembre del 4° anno successivo a quello di presentazione della dichiarazione originaria senza,però, poter usufruire della riduzione delle sanzioni.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...