Quesito: Ammortamento anticipato agenti di commercio

a cura di Giorgio Dio – Isola di Procida

QUESITO: PER UN AGENTE DI COMMERCIO È POSSIBILE FARE L’AMMORTAMENTO ANTICIPATO SULLA PROPRIA AUTO?

CARMINE

RISPOSTA

La risposta al quesito si trova nell’art. 102, comma 3, del Dpr 22 dicembre 1986, n.917 che è il seguente

“… 3. La misura massima indicata nel comma 2 può essere superata in proporzione alla più intensa utilizzazione dei beni rispetto a quella normale del settore. Fatta eccezione per i beni di cui all’articolo 164, comma 1, lettera b), la misura stessa può essere elevata fino a due volte per ammortamento anticipato nell’esercizio in cui i beni sono entrati in funzione e nei due successivi; …”

Il comma 1 dell’articolo 164 del Dpr 22 dicembre 1986, n.917 è il seguente:

“… Le spese e gli altri componenti negativi relativi ai mezzi di trasporto a motore indicati nel presente articolo, utilizzati nell’esercizio di imprese, arti e professioni, ai fini della determinazione dei relativi redditi sono deducibili solo se rientranti in una delle fattispecie previste nelle successive lettere a), b) e b-bis):

a) per l’intero ammontare relativamente:

1) agli aeromobili da turismo, alle navi e imbarcazioni da diporto, alle autovetture ed autocaravan, di cui alle lettere a) e m) del comma 1 dell’articolo 54 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, ai ciclomotori e motocicli destinati ad essere utilizzati esclusivamente come beni strumentali nell’attività’ propria dell’impresa;

2) ai veicoli adibiti ad uso pubblico;

b) nella misura dell’80 per cento relativamente alle autovetture ed autocaravan, di cui alle predette lettere dell’articolo 54 del citato decreto legislativo n. 285 del 1992, ai ciclomotori e motocicli utilizzati da soggetti esercenti attività di agenzia o di rappresentanza di commercio in modo diverso da quello indicato alla lettera a), numero 1).

L’art. 102 comma 3 consente l’ammortamento anticipato, ” fatta eccezione per i beni di cui all’articolo 164, comma 1, lettera b)”. Nell’articolo 164, comma 1 lettera b) rientrano i veicoli utilizzati dai soggetti esercenti attività di agenzie o di rappresentanza di commercio che, quindi, non possono calcolare gli ammortamenti anticipati sui loro veicoli.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 thoughts on “Quesito: Ammortamento anticipato agenti di commercio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...