Età minima per l’accesso al lavoro: pubblicato il regolamento

Fonte: NewsFood

Attuazione dei commi 622-624 Legge Finanziaria 2007

Età minima per l’accesso al lavoro : pubblicato in G.U. il regolamento in materia di adempimento dell’obbligo di istruzione

Considerazioni alla luce della nota del Ministero e del regolamento

di Matteo Mazzon

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 202 del 31 agosto 2007 è stato pubblicato il decreto n. 139 del 22 agosto 2007 di approvazione del regolamento recante norme in materia di adempimento dell’obbligo di istruzione, ai sensi dell’articolo 1, comma 622, della legge 296/2006 (di seguito Finanziaria 2007). A fronte della nota prot. 9799 del 20 luglio 2007 con la quale il Ministero del Lavoro ha fornito istruzioni in merito all’età minima di ammissione al lavoro e della pubblicazione del predetto decreto sono opportune alcune considerazioni.

Il requisito dell’età minima per l’accesso al lavoro è stato più volte rivisto nel corso degli anni. Da ultimo il comma 622 della Finanziaria 2007 dispone che “L’istruzione impartita per almeno dieci anni e’ obbligatoria ed e’ finalizzata a consentire il conseguimento di un titolo di studio di scuola secondaria superiore o di una qualifica professionale di durata almeno triennale entro il diciottesimo anno di eta’. L’eta’ per l’accesso al lavoro e’ conseguentemente elevata da quindici a sedici anni” e che “L’innalzamento dell’obbligo di istruzione decorre dall’anno scolastico 2007/ 2008″.

La Finanziaria 2007 è entrata in vigore il 1 gennaio 2007, tuttavia, la previsione inerente l’obbligo scolastico fino a 10 anni e l’innalzamento dell’età minima a 16 anni ha decorrenza dall’anno scolastico 2007/2008.

Per fugare i dubbi in merito alla corretta individuazione del termine di decorrenza del nuovo limite è intervenuto il Ministero del Lavoro con nota prot. 9799 del 20 luglio 2007 chiarendo che tale obbligo decorre solo dal 1° settembre 2007.

Il Ministero del lavoro, tra l’altro, ha ricordato che l’art. 37 della Costituzione prevede che sia la legge a stabilire il limite minimo di età per l’accesso al lavoro e che tale limite è stato disciplinato dall’art. 3 della Legge 977/1967, che come modificato dall’art. 5 del D.lgs 345/1999, così recita “l’età minima di ammissione al lavoro è non inferiore a 15 anni compiuti”.

Sulla base di tale previsione normativa per determinare il limite per di età per l’accesso al lavoro di un minore occorre verificare la sussistenza di due specifici requisiti : l’età anagrafica e l’avvenuto assolvimento dell’obbligo scolastico.

E’ stato dunque affermato il principio in virtù del quale l’età minima di ammissione al lavoro non può essere inferiore all’età in cui cessa l’obbligo scolastico evidenziando il collegamento funzionale tra assolvimento dell’obbligo scolastico ed accesso al lavoro.

Inoltre, il 31.08.2007 è stato pubblicato il decreto n. 139 del 22 agosto 2007 di approvazione del regolamento recante norme in materia di adempimento dell’obbligo di istruzione, ai sensi dell’articolo 1, comma 622, della legge 296/2006, con il quale si dispone che la certificazione relativa all’adempimento dell’obbligo di istruzione e’ rilasciata dagli Istituti scolastici a domanda per i minorenni, e per coloro che hanno compiuto il diciottesimo anno di età e’ rilasciata d’ufficio.

Pertanto la situazione attuale si può riassumere nella seguente tabella

Validità Condizioni per l’ammissione al lavoro
Fino al 31.08.2007 Il minore deve aver :* compiuto il quindicesimo anno di età e

* assolto l’obbligo scolastico fissato in 8 anni, per effetto dell’abrogazione della Legge n. 1999 che aveva elevato l’obbligo scolastico a 10 anni, e in via transitoria fino al generale riordino del sistema scolastico e formativo, in 9 anni (L. 53/2003)

Dal 1.09.2007 Il minore deve aver :* compiuto il sedicesimo anno di età

* assolto l’obbligo scolastico fissato in 10 anni (L. 296/2006)

Annunci

4 thoughts on “Età minima per l’accesso al lavoro: pubblicato il regolamento

  1. Avrei bisogno di sapere se si possono assumere ragazzi di 16 e 17 anni come operai conservieri all’interno di un’azienda che produce conserve.

    Resto in attesa di un riscontro.

    Grazie

    Anna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...