Rimborso iva auto: la proroga

a cura di Giorgio Di Dio – isola di Procida

Probabilmente slitterà il termine per la presentazione delle istanze di rimborso dell’IVA auto. Sembra che il Governo abbia deciso di rinviare il termine del 20 settembre al 20 ottobre, per dare più tempo agli studi di valutare tutte le situazioni. E ce ne sono cose da valutare a cominciare dall’impatto fiscale (bisogna scorporare una percentuale forfetaria per il venir meno degli oneri a suo tempo dedotti), dal problema della rivendita dell’auto (in caso di rivendita del mezzo interessato al rimborso, occorrerà versare l’imposta sul maggior imponibile pari al 100% del prezzo.), dalle difficoltà di compilazione del modello, da costi della parcella del professionista, tutte cose che, in molti casi, sconsigliano dal presentare l’istanza di rimborso.

In ogni caso i termini valgono solo per la presentazione delle istanze e non per le liquidazioni delle stesse. Non c’è alcuna scadenza per effettuare i rimborsi e, quindi, potrebbero passare anche degli anni.

La normativa sulla detrazione IVA auto contiene l’accesso al rimborso per il periodo 1.1.2003 – 13.9.2006, e le regole di detrazione per il futuro entrate a regime dal 27.6.2007.
L’origine della querelle è stata l’incompatibilità’ della normativa interna con quella comunitaria e la conseguente sentenza della corte UE 14.9.06 che ha avuto l’effetto di far emanare al governo italiano il D.L. 258/2006 convertito nella Legge 278/2006
Sono previste due modalità per la richiesta di rimborso dell’IVA assolta in passato

  1. MODALITA’ CON FORFAIT DI DETRAZIONE
  2. MODALITA’ CON DETRAZIONE ANALITICA

Per la modalità analitica valgono le regole generali di inerenza e occorre fornite la documentazione probatoria.

La misura a forfait del 40% è, invece, una presunzione assoluta senza bisogno di prove.

E’ ammesso solo il rimborso con divieto di utilizzare la compensazione.

Il rimborso dell’IVA può essere chiesto con:

  1. ISTANZA TELEMATICA ENTRO 20.09.2007 (salvo proroga in corso)
  2. ISTANZA CARTACEA ENTRO 15.11.2008 (salvo proroga in corso)

La scelta deve essere OMOGENEA, nel senso che se si sceglie la modalità per un anno deve valere per tutti gli anni.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...