Consumi e prezzi 2010, primi mesi .

Fonte: Centro Studi Confcommercio.

L’Indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) segnala a marzo
2010 un aumento del 2,2% in termini tendenziali1
proseguendo nella tendenza al recupero dai minimi registrati
nella prima parte dell’anno scorso (tab. 2). L’influenza degli
effetti statistici nel determinare le dinamiche su base annua
risulta abbastanza evidente nel momento in cui si analizzano
le variazioni congiunturali destagionalizzate. Nel mese di marzo
l’incremento è stato dello 0,2% a fronte di una stasi a febbraio
e di un netto ridimensionamento a gennaio, dati che hanno
determinato una evoluzione nel primo trimestre dell’anno meno
favorevole rispetto alla fine del 2009 (tab. 4; fig. 2).

Per vedere tutta l’analisi vai su : Consumi e prezzi n. 5[1]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...