Messa in sicurezza.

Interno attività commerciale.

Interno attività commerciale.

I recenti episodi  negativi di furto  o tentativi di furto che si sono susseguiti in alcuni negozi dell’isola pongono in primo piano la questione della sicurezza delle attività commerciali.

Oltre ad esprimere la nostra solidarietà alle vittime, già provate da un lavoro alle prese con mille difficoltà, innanzitutto da un commercio  eroso  dall’aumento dei costi di gestione  ( il rincaro continuo dei costi dei servizi alle aziende, dei trasporti, dei canoni di locazione, bancari e finanziari in genere ed altro  ancora) dall’aumento esponenziale di una fiscalità di ogni ordine e grado e soprattutto dalla diminuzione del potere di acquisto delle famiglie, sempre più in difficoltà nella capacità di scelta e di previsione di spesa, cerchiamo di offrire loro un’assistenza continua, anche in frangenti e situazioni come questa.

Con l’ausilio  delle professionalità che già ci affiancano, sia sull’isola che presso la nostra sede di Napoli,per esempio siamo già in grado di offrire gratuitamente una consulenza sui possibili rischi di furti all’interno delle nostre attività. Con un investimento minimo ed adeguato,     sarà possibile rendere più sicure le nostre aziende, sia attraverso  un rafforzamento delle strutture tradizionali, serrature, ingressi, porte secondarie, sia attraverso l’ausilio di strumenti elettronici, dai più semplici  fino a quelli più sofisticati e siamo già impegnati a cercare opportunità di accesso a risorse per far fronte a simili necessità.

Siamo in costante collegamento con le Forze dell’Ordine, continuamente impegnati contro ogni forma di illegalita’, in un confronto su anche su questi temi. La nostra reciproca convinzione e’  quella di dover agire sia sul fronte della prevenzione, senza aggravi eccessivi di costi ( come tra l’altro ha anche affermato il nostro nuovo collaboratore, l’Avvocato Porfirio Lubrano Lavadera, in altra parte di questo blog  ) che su quello del rinnovamento dei sistemi di sicurezza. Di qui nasce anche  il nostro e loro invito, oltre ad adeguare i nostri negozi, a non sottovalutare nessun particolare che possa sembrare minimamente anomalo e a farlo presente, anche ai rappresentanti di categoria.

Gagliardetto sfortunato.

Gagliardetto sfortunato.

Infine, consentiteci una nota simpatica, al nostro amico commerciante colpito nell’orgoglio e anche, per fortuna in minima parte  nel portafoglio, consigliamo di sostituire il suo “portafortuna”,

che ormai non protegge neanche più dai furti e magari usarne uno nuovo, vincente, che almeno i furti riesce a prevenirli.

Sistema antifurto.

Sistema antifurto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...