Siamo alla frutta!

Esterno fruttivendolo.

Esterno fruttivendolo.

Senza voler creare allarmismi eccessivi, ma l’ennesimo episodio di furto avvenuto presso un altro negozio dell’isola in breve tempo, ripropone con forza la questione sicurezza delle nostre aziende.

Hanno aperto la porta d’ingresso con una spranga, si sono impossessati del cassetto del registratore di cassa e se ne sono andati indisturbati , nel più assoluto silenzio ed anonimato. Un magro bottino, appena  200,00 euro, ed hanno poi abbandonato il cassetto in un bidone.

Tanto magro poi non è affatto sembrato al fruttivendolo , ” visti i tempi” dice Salvatore, ” e poi ci sono i costi della riparazione della porta e soprattutto il costo di quella nuova che si aggira intorno ai mille euro”.Affranto mi racconta che si recherà al mercato, di avere delle scadenze presso i fornitori ed ancora  fiscali , finanziarie, di dover ogni giorno inventarsi soluzioni che a volte sembrano introvabili al momento e la cui unica via d’uscita appare essere solo un faticoso e dispendioso rinvio.

Ribadiamo il nostro invito ad adeguare le strutture dei propri negozi , a segnalare difficoltà’ di ogni genere ed anche le più piccole anomalie , tanto ai propri rappresentanti di categoria, quanto direttamente alle Forze dell’Ordine.

Al buon Salvatore, la nostra massima solidarietà, il nostro impegno per soluzioni meno dispendiose possibili.

Speriamo ed agiamo per non tornare a raccontare queste vicende, per non esser costretti a scrivere, con un sorriso amaro ” dopo la frutta , il dolce!”.image

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...