CAR-VAN PETROL

Giorgio di Dio.

a cura di Giorgio di Dio

 

 

 

La scheda carburante

Carta carburante.

Carta carburante.

La scheda carburante è nata nel 1977 (Decreto del Ministero delle Finanze del 7 giugno 1977).

Il D.P.R. 10 novembre 1997n. 444 l’ha modificata rendendola molto più semplice.

Il Decreto Sviluppo (D.L. n. 70 del 2011) ha previsto che la scheda carburante può non essere per niente tenuta né compilata dai soggetti che effettuano gli acquisti di carburante “esclusivamente” mediante carte di credito, carte di debito o carte prepagate.

Carta credito o debito o prepagata per acquisto carburante.

Carta credito o debito o prepagata per acquisto carburante.

In pratica le aziende che acquistano il carburante, e pagano esclusivamente con carte di credito, carte di debito o simili, non hanno alcun obbligo di compilare la scheda carburante a condizione che:

1) La carta di credito o di debito siano intestate al titolare della ditta individuale o alla società.

2) Che tutti gli acquisti di carburante siano effettuati con carte di credito o di debito. Se qualche volta si paga in contanti, allora bisogna fare sempre la scheda carburante.

Scheda Cammell', car e van petrol.

Scheda Cammell’, car e van petrol.

Non avendo più un documento fiscale le aziende in contabilità effettuano la registrazione direttamente dall’estratto conto delle carte di credito o di debito.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...