Premio Nunzio Arbilli. Inaugurazione mostra-concorso dei presepi.

 

La locandina dell'evento.

La locandina dell’evento.

n a 04

Nunzio Arbilli in mezzo al suo presepe.

Domani dalle ore  19:00 presso l’ex chiesa di San Giacomo, l’associazione misteriale “L’isola dei Misteri”, con il patrocinio del Comune di Procida e dell’Ascom Eventi, aprirà la 1°edizione della mostra-concorso dei presepi dedicata a Nunzio Arbilli, detto “Nunzio Zrrone”,  artigiano presepiale dell’isola di Procida che ha portato avanti questa passione tutta la vita. E proprio partendo dal suo ricordo ( sarà letta una descrizione a lui dedicata da Franco Marino)  domani saranno visibili a tutti i presepi partecipanti al concorso, con la descrizione della manifestazione, dei soggetti partecipanti, della giuria ( che sarà di due tipi, tecnica e popolare ( tra gli altri il Dott. Giacomo Retaggio, l’Assessore alla Cultura del Comune di Procida Enrico Scotto di Carlo, il Presidente dell’Isola dei Misteri Giuseppe Lubrano , il Priore della Congrega dei Turchini Gabriele Scotto di Perta, la docente Antonietta De Candia, il Presidente Ascom Procida Eugenio Michelino, quella popolare sarà costituita da tutti i visitatori che potranno così esprimere la propria preferenza  ) e delle altre manifestazioni collegate alla mostra.

Ex chiesa di S.Giacomo in allestimento

Ex chiesa di S.Giacomo in allestimento

Il Giorno 22 ci sarà una Festa dedicata ai bambini , con regali e dolciumi d’0ccasione ed il giorno 6 gennaio del nuovo anno ancora una giornata dedicata ai più piccoli e la  Premiazione dei partecipanti al concorso.

Questa è una poesia che gli ha dedicato il figlio Antonio,marittimo in navigazione nei mari del nord:

” E sei salito in cielo col tuo presepe
Addio semplice e onesto uomo
Ti sei nutrito di desideri onesti
Il tuo spirito semplice e caparbio
Non si è mai arreso alle delusioni
Perseverante hai vinto tutti e tutto
Artigiano delle antiche memorie
Dell’arte dimenticata .
Bravo Nunzio ora ti diciamo grazie
La tua arte non finirà con te
Adesso il tuo testimone è nelle mani
Di tutti noi,umilmente continueremo
A costruire sogni.
Ora ti prego mettiti comodo su una nuvola
E giudica con molta bontà le nostre opere
Ciao Nunzio vecchio presepiaio. “

Questo slideshow richiede JavaScript.

Appuntamento a domani a partire dalle ore 19:00 presso l’ex chiesa di San Giacomo.

Questa voce è stata pubblicata in Varie. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...