Eugenio Michelino, consigliere nazionale Assonat.

Il Presidente nazionale Assonat Luciano Serra con il consigliere Eugenio Michelino.

Il Presidente nazionale Assonat Luciano Serra con il consigliere Eugenio Michelino.

Se fossimo nati in montagna , prima o poi avremo sentito forte il suo eco e il suo richiamo. Siamo nati in mezzo al mare , come canta Concetta Barra in una sua struggente interpretazione di un classico napoletano e così anche noi che siamo circondati dalle acque , da queste non riusciamo a staccarci. Un compianto Sindaco di Procida ne scrisse un libro, ” La poltrona rossa” ( Vittorio Parascandola) una descrizione divertita e divertente, a tratti irriverente di tanti procidani , da divenire un glossario di archetipi umani che ancora oggi si ripropone con successo, dove tutti, vecchi e nuovi, sono accumunati da un’unica filosofia di vita , l’attaccamento allo ” scoglio” . E così fedele alla sua genia, anche  Eugenio Michelino, fa ” padedd uncopp’ a stu sguogghio”.

Questo sembra essere il destino del Presidente dell’Ascom PROCIDA, che proveniente dal mar ( sempre vivo in lui il ricordo dei pescatori anziani della Corricella, che gli insegnavano alcuni rudimenti della pesca con la lenza e che ha trasmesso poi anche al figlio, Michele  )  di formazione alberghiera ( si diploma alla scuola alberghiera di Ischia) prosegue con l’ esperienza commerciale ed imprenditoriale ( gestisce uno dei negozi storici dell’isola , la merceria di Filuccio u’ sant’ , a Piazza Olmo, della famiglia  da tre generazioni, ” ancora vivo è il ricordo dei periodi di natale al negozio, quando da bambino mio padre mi affidava l’impacchettamento dei regali, con quella particolare carta che quando la vedevi subito capivi che quel pacco proveniva dal nostro negozio” ) , approda prima alla direzione di questa associazione di categoria, Ascom Confcommercio Isola di Procida per poi arrivare a maturare l’esperienza più significativa presso il porto turistico di Marina di Chiaiolella.

Marina di Chiaiolella

Marina di Chiaiolella

A capo di un consorzio di gestione dei diversi operatori presenti, svolge un intensa attività di valorizzazione e rilancio del porto, con non poche difficoltà, ma molti meriti , su tutti generare in tutti gli operatori privati del porto turistico e gli operatori commerciali che hanno le attività nelle immediate vicinanze, la consapevolezza  delle possibilità insite in uno sviluppo del porto e della portualita’ coerente e rispettoso dei luoghi, dell’ambiente, della storia e della cultura della zona della Chiaiolella , patria di pescatori e contadini, patrimonio umano di indiscutibile valore.  Riesce a creare un sistema portuale competitivo nel mercato campano e nazionale, affidandosi interamente a capitali privati. Riesce in questi anni per lui ,complicati a portare avanti anche il tentativo di  rilancio del commercio al dettaglio, delle imprese locali, difendendole dalla competizione ormai  internazionale, confidando sopratutto sulle proprie forze e quelle della rete di imprese.Giunge nel 2011 al suo primo incarico istituzionale fuori dall’isola , nell’ambito delle associazioni di categoria divenendo  consigliere nazionale dell’Assonat,   per esservi poi riconfermato nuovamente la scorsa primavera. Torna così al mare.

Così, nell’ambito del Boat Show di Porto Rotondo, l’Assemblea Nazionale Assonat, Associazione che raggruppa più di cento porti turistici in Italia, sono stati riconfermati il Presidente Luciano Serra e il Consigliere Eugenio Michelino. Durante l’elezione delle cariche istituzionali dell’associazione, inoltre, sono state anche enunciate le linee programmatiche per gli anni 2014/2015 , che hanno evidenziato sopratutto un sviluppo strategico verso l’Europa,  mediante la presentazione dei  porti italiani  nelle fiere internazionali, il sostegno sindacale alle realtà portuali associate condividendo con loro questo momento di crisi, ma anche di volontà di reagire e di infondere  speranza rafforzando le “reti” associative e imprenditoriali, avviare il progetto “Bilancio di sostenibilità” negli approdi e porti turistici, moltiplicare ed implementare la  partecipazione ai tavoli tecnici, valutare accordi di collaborazione con tavoli tecnici e monitorare , analizzare, studiare e sviluppare temi legati alle aree portuali turistiche, valutare accordi di collaborazione con società interessate all’erogazione di prodotti e servizi collegati all’attività dei marina, consolidare i rapporti con analoghe associazioni europee, proseguire ed intensificare l’ascolto ed il dialogo con gli associati. Ma il suo impegno negli ultimi anni si è intensificato anche sul fronte della formazione professionale degli addetti ai porti turisti e della portualità in genere, rispondendo ad un domanda di lavoro qualificato proveniente da questo settore del mercato nautico, con un impegno di formatore presso la Scuola di Alta Formazione professionale Giovanni Caboto. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

“L’Associazione, con il Presidente ed il Consiglio Direttivo, insieme ad un gruppo di professionisti, puntano ad intervenire anche in ambito legislativo, portando portando sul tavolo politico nazionale le difficoltà del comparto e le possibili innovazioni, idee e soluzioni che possano rimettere in moto l’economia nazionale. Come consigliere che  vive in mezzo al mare non posso che mettere al centro della mia attività la cultura del mare, in modo particolare quelle esperienze e quelle quelle idee, quelle iniziative che sono nate e cresciute nella mia isola natia , dove ancora oggi ho posto la base della mia vita familiare, Procida.” dice il Presidente Michelino.

E il suo impegno per Procida non finisce qui.

Se Assonat non è una marca di pesce  in scatola, sicuramente Michelino ” nascett’ nmiezo o’ mare e nascette tunn…”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...