Lavori pubblici e imprese private. Un “pontone” d’incontro.

Divieto di accesso di fronte alla voragine di Marina Corricella).

Divieto di accesso di fronte alla voragine di Marina Corricella.

Dalla nacque e cantò il 4 marzo del 43′, il commercio isolano nacque molto prima e  il 5 marzo 2016 , come anche in altre occasioni, continua a cantare nelle sedi istituzionali e non, il proprio disagio per il protrarsi dei lavori pubblici e per talune modalità operative. A ciò si aggiunga anche l’ultimo episodio della frana del basolame a Marina Corricella che ci fa trovare di fronte ad uno scenario quasi apocalittico, ai limiti della chiusura per dissesto idrogeologico e commerciale nel luogo piu bello dell’isola.  Il maltempo di domenica probabilmente può aver accellerato un processo di sgretolamento già in atto, ma sta di fatto che il crollo della carreggiata alla Corricella danneggia oltre misura una zona di valore assoluto dove  va anzitutto prestata attenzione agli abitanti,  ma anche alle imprese che da anni operano nel porto .

I lavori necessari ed indispensabili, il crollo alla Corricella, la complicata mobilità  nel resto dell’isola costituiscono uno  scenario  di  seria difficoltà per   gli operatori economici  che stentano a lavorare con pienezza delle proprie facoltà e possibilità. In uno degli ultimi  incontri con l’amministrazione comunale avevamo espresso tutte le nostre perplessità su tale svolgimento dei lavori pubblici in questo periodo ed con queste modalità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Continua a leggere

Il corso primo soccorso per aziende è rinviato.

 

primo soccorso 03Il Corso di Primo Soccorso per aziende, previsto per il prossimo giovedì 5 novembre, è rinviato a data da destinarsi.

Ci scusiamo con gli associati ai quali a breve comunicheremo la nuova data.

” E’ la somma che fa il totale!”

https://www.youtube.com/embed/M4L664JhroM” target=”_blank”>http://

 

“Siamo quelli che tengono illuminato il paese! Come si possono immaginare le nostre strade, i nostri vicoli senza negozi, senza luci, senza fiori o semplicemente senza un buongiorno o un grazie !”

Quante volte i commercianti , gli associati all’Ascom Procida si sono sentiti ripetere queste espressioni in questi anni dai responsabili dell’Ascom Procida.

Il Presidente Eugenio Michelino, forte delle sue esperienze sindacali, sociali, politiche, lascia il proprio incarico per andare a ricoprire altri ruoli, continuando a collaborare e a fornire la sua consueta disponibilità a tutti i commercianti, all’associazione isolana.

E nel segno della continuità la successione è affidata al vicepresidente Franco Ambrosino , con funzioni di vicario.

Cambiando l’ordine dei fattori, il risultato non cambia, ovvero è la somma che fa il totale! Nei prossimi giorni saranno avviati contatti con gli associati, con i responsabili di settore per programmare l’attività futura dell’associazione.

Agli associati, a tutti i commercianti assicuriamo il nostro costante impegno per consentire di essere presenti in ogni luogo, in ogni angolo, strada o vicolo che sia,  per garantire a Michele, Nunzia, Antonio, Maria, Giuseppe o Lucia la miglior soddisfazione possibile delle loro necessità quotidiane.

Grazie, buongiorno e buonasera !

Passione, amore, fantasia nel Presepe ” dei Misteri”.

Finalmente pronto il Presepe misterioso dell’Isola dei Misteri,

in quel di San Giacomo  con le statue che poi diverrann veri

l’han fatto con passione, amore e fantasia

ma anche chiodi legno e la colla migliore che ci sia

andate a visitarlo insieme ai vostri bambini

il più bel ricordo dei genitori di quand eran piccini.

Locandina evento.

Locandina evento.

Per convenzione e convinzione.

L’attività di ogni impresa, piccola, media o grande che sia, non può fare a meno del rapporto con il “proprio” Istituto di Credito. Nostra comune ( Ascom Confcommercio Procida ) convinzione  e quella di lavorare sempre con scrupolo, intraprendenza e  sguardo lungo. Da queste semplici considerazioni nasce la convenzione con la Banca di Credito Popolare di Torre del Greco, agenzia di Procida, alla quale potranno accedere i nostri associati e della quale vi proponiamo alcuni stralci  qui di seguito.

Requisiti minimi: clientela al dettaglio non consumatori associati Ascom Confcommercio Isola di Procida con fatturato annuo minore di 500.000,00 euro, con versamento contante minimo 100,00 euro.

Con nessuna spesa per l’apertura del conto ed un canone di 120,00 euro annuo, 180 operazioni incluse ( 45 a trimestre) , nessuna spesa annua per conteggio interesse e competenze,  una spesa di 3.50 euro  per @Home banking.

Tra le spese , 1.20 per operazione , 1.40 per invio e/conto, 2.00 per prelievo allo sportello automatico di altra banca.

Per migliori e più complete informazioni potete rivolgervi alla sede dell’Ascom Procida o presso l’agenzia della Banca a Marina Grande.

Assemblea associati Ascom Procida.

E’ convocata l’assemblea degli Associati Ascom Procida per martedì 10 Giugno 2008 dalle ore 20:30 presso la sala d’attesa della Stazione marittima con il seguente ordine del giorno:

  • stato dell’associazione;
  • assetto organizzativo;
  • eventi estate 2008;
  • corsi professionali;
  • emergenza rifiuti;
  • altre ed eventuali.

Vista l’importanza degli argomenti trattati è fondamentale la presenza dei commercianti associati per decidere insieme, in maniera più compatta e determinata possibile le iniziative immediate ed improrogabili che riguardano il ns. lavoro.

Tesseramento 2008, convenzioni e servizi.

Attraverso la tessera di Confcommercio 2008 in distribuzione in questi giorni, anche gli associati di Procida potranno accedere ai servizi e alle convenzioni che sono state stipulate dalla nostra organizzazione e diversi tra istituti di credito (BNL e Unicredit), assicurazioni (Reale Mutua e Vittoria), imprese di trasporti (Air One e Tirrenia), di auto e veicoli commerciali (Fiat, Avis…), di telefonia mobile (Tim, Tre e Vodafone) ed ancora di altri enti o imprese operanti nei servizi (SIAE, Legamail…).

Per maggiori informazioni e per poterne usufruire basta registrare i dati della vostra tessera al sito www.associaticonfcommercio.it e inoltre rivolgervi direttamente ai rappresentanti della vostra associazione di zona.

Vi ricordiamo infine, che già da ora è possibilie ricorrere per chi ne avesse bisogno alle convenzioni stipulate dall’Ascom Procida con l’assicurazione Duomo-UniOne, con il Confidi (sitema consortile di finanziamento del commercio) con l’ente di consulenza e formazione professionale C.S.A. Sapi, oltre che con i nostri valenti professionisti isolani, il Dott. Giorgio Di Dio per il settore fiscale e i Dott.ri Nicola Carabellese e Nicola Lubrano per il settore legale.

Apertura domenicale, missione impossibile?

Fonte: Confcommercio

L’Ascom di Varese attraverso un proprio sondaggio interno avrebbe individuato nella prima domenica del mese come il giorno festivo più idoneo per le aperture , nell’ambito di un processo di sperimentazione dei nuovi orari di apertura che riguarderebbe i negozi di vicinato.

Crediamo anche noi che attraverso il processo di trasformazione in atto del commercio isolano soluzioni di questo tipo, possano e debbano essere sperimentate con coraggio e spirito di iniziativa, non soltanto per intercettare i turisti, ma anche e sopratutto i tanti clienti procidani che magari vedrebbero queste domeniche in maniera positiva, avendo così l’opportunità di acquisti fatti in piena tranquillità, senza assilli di orari impossibili e magari riuscendo a godere di una delle tante iniziative commerciali, musicali, gastronomiche, di svago e altro ancora che gli stessi esercizi commerciali realizzerebbero in queste domeniche.

Cogliamo pertanto l’occasione per invitarvi a farci sapere la vostra opinione in merito.
ecco la notizia sul sito di confcommercio nazionale:

La maggioranza dei commercianti varesini ha individuato la prima domenica del mese come il giorno più idoneo per l’apertura festiva dei negozi. Lo dice un sondaggio realizzato dall’Ascom per raccogliere le indicazioni della categoria a seguito dell’ordinanza comunale che disciplina il piano orari. Di fatto, dal mese di aprile fino al 27 maggio, è consentita l’apertura generalizzata tutte le domeniche. Per i negozi del centro storico e per tutti quelli con superficie di vendita inferiore a 250 metri quadrati, tale opportunità rimarrà anche per i mesi successivi in base alla nuova normativa regionale che entrerà in vigore dal 28 maggio. Diversa sorte potrebbe essere riservata alla media e grande distribuzione.

Partendo dal presupposto che la grande distribuzione tenderà ad aprire i punti vendita in tutte le giornate consentite, a differenza del negoziante tradizionale, che nella maggioranza dei casi sarà disposto a sacrificarsi con minore frequenza, si è posto il problema di valutare la scelta commerciale più opportuna, attraverso un sondaggio sottoposto ai soci“, ha spiegato il presidente di Ascom Varese, Giorgio Angelucci.

Dalle risposte è emersa in larga parte la disponibilità ad aprire una sola domenica al mese e, preferibilmente, la prima, come da tradizione.

Convocazione direttivo Ascom Confcommercio isola di Procida.

Caro commerciante e cara commerciante,

il prossimo giovedi 24 Gennaio 2008, dalle ore 20:30 in poi, presso la Stazione Marittima, si svolgerà la riunione del Direttivo e dei Responsabili di zona dell’Ascom Confcommercio isola di Procida, con il seguente ordine del giorno:

  • Organizzazione evento “Tarantella e food” al Palapartenope ;
  • Aggiornamento situazione rifiuti;
  • Riassetto organizzativo;
  • Situazione contabile;
  • Programmazione per pasqua e primavera;
  • Varie ed eventuali.

Certo di una tua adesione, ti rinnovo caldamente l’invito, e ti saluto cordialmente.

Il Presidente Ascom Procida
Eugenio Michelino

Corso di tecnica ed esercitazione pratica di sala e gestione del vino

Nell’ambito del progetto di formazione degli operatori del settore ricettivo-turistico dell’isola di Procida, vi ricordiamo il secondo corso che avrà luogonel mese di Gennaio 2008:

Corso di tecnica ed esercitazione pratica di sala e gestione del vino

Martedì 15/01/2008

  • L’importanza della brigata;
  • Mise en place base del ristorante;
  • Mise en place articolata.

Mercoledì 16/01/2008

  • Stili di servizio, vantaggi e svantaggi degli stili di servizio;
  • Gestione delle comande e buoni di scarico;
  • Il servizio e taglio della frutta.

Giovedì 17/01/2008

  • Il servizio del vino;
  • Abbinamenti enogastronomici;
  • Preparazioni e allestimenti di Buffet.

Venerdì 18/01/2008

  • Intervento del Cav. Giuseppe di Napoli Gran Maestro della Ristorazione;
  • Intervento dell’enologo Roberto Di Meo dell’Azienda Agricola Di Meo.

Il corso sarà tenuto dal Prof. Salvatore Trapanese, Docente di Tecnica ed Esercitazione Pratica Operativa di Sala-Bar, e socio istruttore dell’associazione A.M.I.R.A. (Associazione Maitre Italiana Ristoranti e Alberghi) della sezione di Napoli.

Le lezioni si svolgeranno dalle 16:00 alle 19:00 dei giorni di corso indicati in sede da designare.

I corsi sono gratuiti fatto salvo un contributo di segreteria di €.30,00 cadauno.

Per partecipare al corso bisogna compilare in tutte le sue parti il modulo allegato e consegnarlo entro il giorno dell’inizio dei corsi presso la nostra segreteria sita in via Roma, 52 c/o Tabaccheria Ambrosino o il giorno 15/01 presso la sede del corso.

Per i fuori sede segnaliamo la convenzione con l’Hotel Ristorante Crescenzo valida per i quattro giorni di corso:

  • quattro giorni (15/01 – 18/01) pensione completa euro 200,00 a persona (euro 40,00 di supplemento per camera singola) comprendente colazione continental, pranzo e cena (primo, secondo, contorno, frutta o dolce, caffè ed acqua minerale.
  • per informazioni email Hotel Crescenzo oppure Tel. 081 8967255